[feed] pefprints@pef.uni-lj.si | [feed] Atom [feed] RSS 1.0 [feed] RSS 2.0 |
English
Logo            
  Logo Prijava | Registracija
 
 

Relazione finale dell'indagine sul consumo di cocaina nella vita notturna nel nord est italia

Matej Sande in Silvia Pallaver in Barbara Purkart (2011) Relazione finale dell'indagine sul consumo di cocaina nella vita notturna nel nord est italia. Poročilo. Etnoblog Associzione Interculturale , Trieste. (Neobjavljeno)

[img]
Predogled
PDF
Download (668Kb)

    Povzetek

    I due punti di partenza della presente indagine sono stati l’aumento della prevalenza del consumo di cocaina nell’Unione Europea e la valutazione dei principali rischi per la salute legati all’uso di cocaina (EMCDDA, 2010). Stando al rapporto dell’ EMCDDA, una grande percentuale dei casi di ricovero urgente in ospedale per uso di droghe è riconducibile proprio alla cocaina. Durante la fase preparatoria dell’indagine abbiamo tratto spunto, inoltre, dal fatto che i cosiddetti consumatori “socialmente integrati” nell’Unione Europea non sono adeguatamente rappresentati quando si tratta di valutare il bisogno di terapia o sostegno per affrontare la dipendenza da cocaina (EMCDDA, 2010). Questo stupefacente è stato adottato come motivazione principale per entrare in terapia dal 17% di coloro che nei 27 Paesi membri dell’Unione Europea usufruiscono di programmi per uso di sostanze. Risultano scarsi anche i dati sulla prevalenza e le caratteristiche dell’uso di cocaina nella vita notturna da parte di consumatori socialmente integrati, attinti soltanto da singole ricerche condotte durante eventi di musica elettronica e dalle indagini annuali della rivista Mixmag. Negli ultimi anni in Slovenia si è potuto osservare un aumento dell’interesse da parte dei media nei confronti del fenomeno della cocaina usata in ambienti elitari da celebrità, imprenditori, politici ecc. La categoria di consumatori che probabilmente consuma le maggiori quantità di cocaina, cioè il gruppo di giovani adulti socialmente integrati, ha suscitato molto meno interesse. Tutti questi dati e testimonianze sono stati il punto di partenza per la fase preparatoria della nostra indagine. In Italia si è registrato un parallelo aumento di attenzione dei media riguardo al consumo di sostanze da parte di personaggi del mondo dello spettacolo o della politica. Mentre, come confermato dall’Associazione Etnoblog, vi è una significativa trasversalità ed un aumento dell’uso di questa sostanza nella vita notturna da parte di tutti i gruppi sociali. Lo scopo principale della presente indagine è stata la raccolta dei dati sulla prevalenza e sulle caratteristiche del consumo di cocaina nei bar, nei club e nelle discoteche in Slovenia e in Italia. Inoltre, l’indagine mirava anche a definire gli effetti negativi per la salute legati al consumo di cocaina, così come percepiti dai consumatori. I ricercatori si sono concentrati anche sugli aspetti economici, sul consumo mensile, sulla valutazione della qualità e sull’influenza del costo della cocaina sul suo effettivo consumo. Il secondo scopo è stata la definizione delle esigenze degli utilizzatori su tutto ciò che riguarda le terapie di sostegno e delle richieste di informazioni sul consumo di cocaina. Inoltre, l’indagine mirava alla scelta e allo sviluppo di una strategia di comunicazione maggiormente efficace perché preferita dai consumatori stessi. L’indagine è basata sul modello applicativo che ha come obiettivo principale l’utilizzo dei risultati ai fini della riduzione del danno connesso all’uso ed all’abuso di cocaina, per assicurare il miglioramento degli attuali programmi di sostegno e creare nuovi servizi volti ai consumatori di questa sostanza. L’indagine è stata condotta in parallelo in Slovenia e nel Nord Est Italia per permettere ai ricercatori di concentrarsi, oltre che alle caratteristiche del consumo di cocaina, anche sul paragone tra i due Paesi, dove la prevalenza di cocaina tra la popolazione di giovani adulti è tra le più alte dell’Unione Europea (EMCDDA, 2006, EMCDDA, 2010). I risultati contenuti nella presente relazione si riferiscono esclusivamente alla parte italiana, mentre il capitolo sulla prevalenza del consumo di cocaina e le conclusioni riportano i paragoni e le considerazioni condivise da entrambe le realtà che hanno condotto l’indagine.

    Tip vnosa: Monografija (Poročilo)
    Ključne besede: nočno življenje, kokain
    Število strani: 48
    Ustanova: Univerza v Ljubljani
    Fakulteta: Pedagoška fakulteta
    Oddelki: Oddelek za socialno pedagogiko
    ID vnosa: 694
    Datum vnosa: 11 Apr 2012 09:02
    Zadnja sprememba: 11 Apr 2012 09:02
    URI: http://pefprints.pef.uni-lj.si/id/eprint/694

    Akcije (potrebna je prijava)

    Pregled vnosa